Aldo Ciappi
Breve commento alla sentenza che ha dichiarato l’inammissibilità del referendum sull’omicidio del consenziente

Breve commento alla sentenza che ha dichiarato l’inammissibilità del referendum sull’omicidio del consenziente

L’eventuale abrogazione (parziale) dell’art. 579 c.c. avrebbe portato alla conseguenza (agghiacciante) di liberalizzare tout court l’ omicidio non punendo colui che, alla richiesta fattagli da un soggetto, mosso da una qualsivoglia personale ragione, di voler porre fine alla propria vita, anziché cercare di dissuaderlo, lo abbia testé esaudito.

Aldo Ciappi

Avvocato referente Ass. Family Day Pisa - Centro Studi Rosario Livatino - Pisa e Comitato Famiglia, Scuola, Educazione - Pisa.