Nonostante il rilevantissimo incremento della popolazione mondiale, il numero di morti per catastrofi naturali è calata in modo strepitoso passando dai 98.000 del 1970 ai 46.000 del 2010, il che sui media purtroppo non traspare mai.