L’Europa deve guardare al futuro con speranza e con il coraggio di proporsi al mondo nella scoperta della radice di ogni diritto : quello alla vita, ribadendo che ogni figlio concepito è “uno di noi”, è il futuro dell’umanità.