COMUNICATI STAMPA

Gandolfini (Family Day): firma del nostro manifesto e finanziamento del pride sono incompatibili, Tesei ha scelto di stare con chi chiede l’utero in affitto

Gandolfini (Family Day): firma del nostro manifesto e finanziamento del pride sono incompatibili, Tesei ha scelto di stare con chi chiede l’utero in affitto

La coerenza non è un orpello dell’attività politica: o si sta dalla parte di chi crede nel diritto dei bambini e delle donne di non essere oggetto di un mercimonio o si sta dalla parte di chi pretende di legalizzare il business inumano della surrogata che mortifica il rapporto primigenio della vita.

leggi tutto
Gandolfini (Family Day): Regione Lombardia ribaltamento di visione: dalla adesione al Family Day alla discesa in piazza con il pride. Urgono chiarimento e ritiro della partecipazione

Gandolfini (Family Day): Regione Lombardia ribaltamento di visione: dalla adesione al Family Day alla discesa in piazza con il pride. Urgono chiarimento e ritiro della partecipazione

Serve subito un chiarimento nella maggioranza, anche con l’intervento dei rispettivi leader nazionali che nel Parlamento portano avanti battaglie di segno opposto per garantire la libertà educativa e di espressione e i diritti dei bambini ad avere un padre e una madre.

leggi tutto