Gandolfini (Family Day): Il Papa contro gender e utero in affitto. Il Senato approvi la legge su maternità surrogata reato universale.

Il Papa ha messo in guardia rispetto alle derive ideologiche dei cosiddetti nuovi diritti

di Redazione

Il Family Day è nato dall’amore sincero per la famiglia e per la vita ed è sbocciato mostrando decine di migliaia di famiglie disposte a manifestare e a combattere per la loro dignità ed esistenza. Tutte le donne e tutti gli uomini hanno pari dignità, non ci sono sconti a questo fondamento della vita civile. La famiglia fondata sull’amore tra uomo e donna che si donano generando il frutto del loro amore che sono i figli, è il secondo fondamento che ha realizzato quella varietà, bellezza e ricchezza di popoli e nazioni che oggi popolano il nostro pianeta.

8 Gennaio 2024

“Come Family Day ringraziamo Papa Francesco e cogliamo dal suo discorso di oggi agli ambasciatori presso la Santa Sede nuova linfa per il nostro impegno per la vita, la famiglia e la libertà educativa”, dichiara il leader del Family Day Massimo Gandolfini.

“Il Papa ha messo in guardia rispetto alle derive ideologiche dei cosiddetti nuovi diritti; ha usato parole durissime contro l’ideologia gender definita ‘pericolosissima’ e ha esortato a proibire a livello universale la pratica ‘deprecabile’ della maternità surrogata. Francesco ha infine ricordato che non esiste pace senza il rispetto della vita umana a partire da quella del nascituro. Ancora una volta il pensiero sociale e morale della Chiesa ci permette di riconoscere la dignità umana in ogni sua declinazione e in ogni fase della vita, e ci ricorda che nessun bambino e nessuna donna possono essere oggetto di mercimonio”, prosegue il neurochirurgo alla Poliambulanza di Brescia.

“Ci auguriamo che le parole del Papa facciano breccia tra la politica, la diplomazia e i grandi centri di potere internazionali che, ad intermittenza, ascoltano e strumentalizzano gli appelli del pontefice. Per quanto ci riguarda, come Family Day, continueremo a promuovere in ogni sede la dignità e l’integrità della vita umana, con l’obbiettivo di eliminare in un futuro prossimo la piaga dell’utero in affitto; un impegno che ripartirà dalle necessarie pressioni per far approvare in via definitiva al Senato la proposta di legge che persegue chi ricorre alla gestazione per altri anche all’estero, già approvata alla Camera lo scorso luglio”, conclude Gandolfini.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

Il Family Day è nato dall’amore sincero per la famiglia e per la vita ed è sbocciato mostrando decine di migliaia di famiglie disposte a manifestare e a combattere per la loro dignità ed esistenza. Tutte le donne e tutti gli uomini hanno pari dignità, non ci sono sconti a questo fondamento della vita civile. La famiglia fondata sull’amore tra uomo e donna che si donano generando il frutto del loro amore che sono i figli, è il secondo fondamento che ha realizzato quella varietà, bellezza e ricchezza di popoli e nazioni che oggi popolano il nostro pianeta.

Ti potrebbe interessare..

Share This

Se ti piace questo articolo lo puoi condividere!

Altre persone potrebbero trovarlo utile.