Recenti studi hanno approfondito le conseguenze che l’uso di cellulari e soprattutto di social stanno provocando sul cervello di tutti, sia chiaro, compresi i giovani che però non hanno vissuto, come noi più attempati, anche esperienze diverse.