Le nuove fondamenta dell’Europa

Se l'aborto è un diritto "fondamentale", stiamo costruendo il nostro futuro sulla morte degli innocenti.

11 Aprile 2024

Con 336 voti favorevoli, 163 contrari e 39 astensioni, il “diritto all’aborto” si prepara ad
entrare nella Carta dei diritti fondamentali dell’Ue.

Decidiamo di costruire le “fondamenta” della nostra Europa su milioni di bambini innocenti morti perché indesiderati.

Si può costruire un futuro sulle fondamenta dei nostri figli uccisi? Sui figli morti?
L’eutanasia, l’aborto, il suicidio assistito, l’inverno demografico, la guerra. Un vento gelido sta percorrendo un popolo grande che aveva conosciuto una prosperità e un orizzonte straordinario. Un popolo, il popolo europeo, che ha creato arte, bellezza, musica, storia, legge, ingegneria, cultura, vita, che ora si è ripiegato nella paura e nel desiderio di morte.
Sono finiti gli slanci. E’ finito l’ardore. E’ finita la ricerca del bello, del buono, del giusto.

Le nuove fondamenta sono costruite sui figli morti. Morti a causa di chi ha perso la speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Resta aggiornato con tutte le iniziative e gli articoli in difesa della vita e della famiglia.

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy

    Ti potrebbe interessare..

    Share This

    Se ti piace questo articolo lo puoi condividere!

    Altre persone potrebbero trovarlo utile.