MESSAGGIO A TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO ALLA NOSTRA MANIFESTAZIONE “SCEGLIAMO LA VITA”

La nostra soddisfazione, il nostro appagamento, non sta nei numeri, negli inserti televisivi, negli articoli sul giornale, ma sta nell’intimo profondo sentimento di gioia per essere una “piccola goccia” di speranza, di Bene, di Verità.

di Massimo Gandolfini

Nasce a Roma il 31 agosto del 1951 Nel 1977 consegue la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Statale di Milano con il massimo dei voti e lode. Nel 1981 si specializza in Neurochirurgia, sempre a Milano, e nel 1991 in Psichiatria, presso l’Università Statale di Brescia. Dal 1997 dirige il Dipartimento di Neurochirurgia-Neurologia di un ospedale bresciano. Fa parte del Cammino Neocatecumenale. Padre di 7 figli adottati. Presidente dell’Associazione Family DAY.

22 Maggio 2023

Carissimi Amici, desidero ringraziarvi di vero cuore per la vostra preziosa partecipazione alla nostra Manifestazione, uno straordinario evento che ci ha permesso di testimoniare con i nostri corpi, le nostre voci, i nostri canti il grande valore della vita, di ogni vita, proprio nel tempo in cui la cultura dello “scarto” sta sempre di più mietendo vittime innocenti. Abbiamo, tutti insieme, dichiarato la nostra ferma determinazione nel proseguire – con ogni forza e ogni mezzo – la nostra missione di servizio al Bene e alla Verità.

Vedere migliaia di amici, provenienti da ogni parte d’Italia, marciare per le vie di Roma, patendo condizioni ambientali non certo favorevoli, mi ha profondamente commosso: il “popolo delle vita e della famiglia” è presente, è vivo e non arretra di un passo. Sono consapevole dei grandi disagi che avete dovuto affrontare: sacrifici personali, di salute, famigliari, economici; avete perso ore di sonno, il riposo del sabato lo avete donato alla testimonianza per il Bene, rispetto al facile “like” sul PC/cellulare – che non costa nulla, pensando così di mettere a posto la coscienza – avete scelto di “metterci la faccia”, come ci ha scritto il Presidente della CEI.

Vi prego di credermi: tutto ciò ha un valore enorme tanto a livello personale, quanto a livello culturale, politico, sociale. Abbiamo respirato un’aria di coraggio, determinazione, spirito di sacrificio e di servizio, nel segno di una profonda consapevolezza che stiamo facendo una cosa grande e giusta. Sacrifici e scomodità tante, qualche amarezza di contorno, ma soprattutto la coscienza di essere parte viva di quello spirito profetico che ci ha convocato e inviato.

Avanti, dunque, con rinnovato slancio e coraggio, con l’intima certezza che proprio la nostra debolezza è lo strumento e la via vincente per promuovere il Bene, e sconfiggere il Male: salvare anche un solo bimbo, una sola donna, una sola famiglia vale enormemente di più di ogni sacrificio che dobbiamo incontrare. La nostra soddisfazione, il nostro appagamento, non sta nei numeri, negli inserti televisivi, negli articoli sul giornale (anche quest’anno siamo stati ignorati … si è dato risalto alla manifestazione per salvare un orso, e si è oscurata la manifestazione per salvare bambini ..), ma sta nell’intimo profondo sentimento di gioia per essere una “piccola goccia” di speranza, di Bene, di Verità.

Fin da ora, rifuggendo ogni sentimento negativo, lavoriamo per la Manifestazione del 25 maggio 2024!

Un grande e sincero GRAZIE a ciascuno di voi.

massimo-gandolfini
Massimo Gandolfini

Nasce a Roma il 31 agosto del 1951 Nel 1977 consegue la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Statale di Milano con il massimo dei voti e lode. Nel 1981 si specializza in Neurochirurgia, sempre a Milano, e nel 1991 in Psichiatria, presso l’Università Statale di Brescia. Dal 1997 dirige il Dipartimento di Neurochirurgia-Neurologia di un ospedale bresciano. Fa parte del Cammino Neocatecumenale. Padre di 7 figli adottati. Presidente dell’Associazione Family DAY.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Resta aggiornato con tutte le iniziative e gli articoli in difesa della vita e della famiglia.

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy

    Ti potrebbe interessare..

    Gandolfni a TelePace

    Pubblichiamo il video dell’intervento del 13 febbraio 2024 di Massimo Gandolfini a TelePace sulla delibera della Regione Emilia Romagna che detta le tempistiche per poter accedere al suicidio assistito:

    Share This

    Se ti piace questo articolo lo puoi condividere!

    Altre persone potrebbero trovarlo utile.