Una Giornata Nazionale per la vita nascente? Perché è importante

Da anni sentiamo ormai l’espressione “inverno demografico” è per gli italiani una triste compagnia. I dati Istat del 2021 sono una preannunciata conferma: l’Italia è scesa per la prima volta al di sotto delle ‪400.000‬ nascite. Siamo evidentemente nel mezzo di una crisi demografica che rischia di precipitare ancora più il Paese in una situazione […]

di Redazione

Il Family Day è nato dall’amore sincero per la famiglia e per la vita ed è sbocciato mostrando decine di migliaia di famiglie disposte a manifestare e a combattere per la loro dignità ed esistenza. Tutte le donne e tutti gli uomini hanno pari dignità, non ci sono sconti a questo fondamento della vita civile. La famiglia fondata sull’amore tra uomo e donna che si donano generando il frutto del loro amore che sono i figli, è il secondo fondamento che ha realizzato quella varietà, bellezza e ricchezza di popoli e nazioni che oggi popolano il nostro pianeta.

16 Ottobre 2022

Da anni sentiamo ormai l’espressione “inverno demografico” è per gli italiani una triste compagnia. I dati Istat del 2021 sono una preannunciata conferma: l’Italia è scesa per la prima volta al di sotto delle ‪400.000‬ nascite.
Siamo evidentemente nel mezzo di una crisi demografica che rischia di precipitare ancora più il Paese in una situazione disastrosa per la società, per i carichi familiari, per la crescita economica, per la tenuta del welfare, del sistema scolastico.
Promuovere la cultura della vita significa anche prevedere misure economiche a sostegno della natalità e disegnare una società concretamente a misura di famiglia. Questo non è tuttavia sufficiente: è necessario anche riscoprire il prestigio della scelta della maternità e della paternità e proseguire instancabilmente in un lavoro culturale che ricordi a tutti che “dare la vita dà vita” e che il sorriso di un bambino è portatore di futuro e di speranza.
Per queste ragioni il Family Day ha aderito convintamente alla Rete per la Giornata della Vita Nascente.
Dopo la prima edizione del Festival della Vita Nascente il 27 marzo 2021 – l’evento pensato per dare risonanza all’appello per l’istituzione di una giornata nazionale dedicata – proseguiamo il percorso verso la meta con il convegno “Aspettando il festival – Il futuro è giovane…ma i giovani hanno ancora il desiderio di generare la vita?” martedì 18 ottobre dalle ore 16 nella Sala Pia dell’Università Lumsa di Roma.

La giornalista Monica Mondo ed alcuni giovani animeranno il tavolo di confronto ed indicheranno chiavi di lettura: quale futuro i giovani immaginano per sé, in relazione alla costruzione di una propria famiglia e alla loro possibilità di diventare genitori?

Il programma prevede l’analisi del Presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo, basata sui dati relativi alla paternità e alla maternità, in riferimento all’età in cui oggi si tende a diventare genitori.

Porteranno il proprio contributo:

L’economista Prof. Leonardo Becchetti dell’Università Roma Tor Vergata;
il Prof. Francesco Bonini, Magnifico rettore Lumsa;
l’imprenditrice Stefania Brancaccio di Coelmo spa;
il sindaco Alessio Rinaldi, promotore di politiche per la natalità;
l’On. Giacomino Taricco, firmatario della proposta di legge per l’istituzione della Giornata della Vita nascente;
il Card. Matteo Maria Zuppi, Presidente CEI.

L’evento sarà trasmesso in streaming sul sito  giornatavitanascente.org

Questo il programma dell’evento (scarica qui il pdf):

Redazione

Il Family Day è nato dall’amore sincero per la famiglia e per la vita ed è sbocciato mostrando decine di migliaia di famiglie disposte a manifestare e a combattere per la loro dignità ed esistenza. Tutte le donne e tutti gli uomini hanno pari dignità, non ci sono sconti a questo fondamento della vita civile. La famiglia fondata sull’amore tra uomo e donna che si donano generando il frutto del loro amore che sono i figli, è il secondo fondamento che ha realizzato quella varietà, bellezza e ricchezza di popoli e nazioni che oggi popolano il nostro pianeta.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Resta aggiornato con tutte le iniziative e gli articoli in difesa della vita e della famiglia.

    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy

    Ti potrebbe interessare..

    Share This

    Se ti piace questo articolo lo puoi condividere!

    Altre persone potrebbero trovarlo utile.