Difesa della donna

Dietro gli stupri c’è anche la piaga del corpo come merce

Dietro gli stupri c’è anche la piaga del corpo come merce

Decenni di indottrinamento culturale per cui il sesso è un‘attività paragonabile al mangiare, bere, lavarsi e appagare qualsiasi pulsione o desiderio senza un riferimento ad un ordine morale che impone decenza, fedeltà, riservatezza, donazione e non appropriamento, sacrificio e continenza, è il vero Male che sta provocando tante povere vittime.

Grazie donna!

Grazie donna!

Il 25 novembre, è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Un fenomeno di violenza che vede morire una donna ogni tre giorni solo in Italia

Giornata contro la violenza sulle donne

Giornata contro la violenza sulle donne

La sensibilizzazione sociale contro ogni forma di violenza contro le donne ha raggiunto oggi una ampia diffusione, purtroppo ancora poco efficace perché discriminazioni e soprusi restano un dato inquietante e irriducibile della cronaca quotidiana.

La forza dell’essere donna: portare la pace.

La forza dell’essere donna: portare la pace.

Nel corpo della donna ogni piccolo uomo o donna impara per 9 mesi la relazione. Lì impariamo la comunicazione, il dialogo. Lì impariamo a non odiare il nemico. La società si forma da questo abbraccio ontologico che nasce, perché uomo e donna, maschio e femmina, si riconoscono e si ritrovano, gioiscono uno per l’altra.

Udienza con il Papa – Gandolfini (Family Day): grande condivisione sui temi del nostro impegno

Udienza con il Papa – Gandolfini (Family Day): grande condivisione sui temi del nostro impegno

Da questo intenso dialogo è emersa una totale condivisione, anche operativa, in ordine alla difesa di questi grandi valori”, riferisce il leader del Family Day Massimo Gandolfini. Alla fine ha chiesto di essere “costantemente aggiornato e informato”, ha ringraziato per la nostra “opera provvidenziale” e ha impartito la Sua benedizione sul Family Day e su tutti coloro che lavorano per la vita”.